Errori Caldaia Baxi

In questa pagina troverete gli errori più comuni delle nuove caldaie Baxi. Clicca qui per errori BAXI DUO-TEC, qui per errori BAXI LUNA PLATINUM e infine qui per BAXI EVOLUTION PRIME. Ricordate sempre comunque in caso di guasto di chiamare sempre il centro assistenza tecnico autorizzato. La nostra Equipe di Prodotto Migliore 24  spera di dare così un contributo.

Tabella riepilogativa codici errori Baxi Luna Duo-Tec

ANOMALIE

Le anomalie visualizzate sul display sono identificate dal simbolo e da un numero 

Se sul display appare il simbolo l’anomalia richiede un RESET da parte dell’utente.
Per RESETTARE la caldaia, premere per 2 secondi il tasto .

 

Descrizione anomalia

Intervento

10

Sensore sonda esterna guasto

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

12

Mancata commutazione pressostato differenziale idraulico

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

13

Contatti incollati pressostato differenziale idraulico

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

15

Errore comando valvola gas

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

18

Riempimento automatico circuito idraulico in corso

Attendere la fine del ciclo di riempimento

19

Anomalia nella fase riempimento impianto

Premere per almeno 2 secondi il tasto

20

Sensore NTC di mandata guasto

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

28

Sensore NTC fumi guasto

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

40

Sensore NTC di ritorno guasto

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

50

Sensore NTC sanitario guasto

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

53

Condotto fumi ostruito

Togliere alimentazione elettrica alla caldaia per alcuni secondi. Se l’anomalia persiste, chiamare il centro di assistenza tecnica autorizzato

55

Scheda elettronica non tarata

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

83

87

Problema di comunicazione tra scheda caldaia e unità comando. Probabile corto circuito sul cablaggio.

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

92

Anomalia fumi durante la fase di calibrazione (probabile ricircolo fumi)

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

109

Presenza d’aria nel circuito di caldaia (anomalia temporanea)

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

110

Intervento termostato di sicurezza per sovratemperatura (probabile pompa bloccata o aria nel circuito di riscaldamento).

Premere per almeno 2 secondi il tasto

117

Pressione circuito idraulico troppo alta (> 2,7 bar)

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

118

Pressione circuito idraulico troppo bassa

Verificare che la pressione dell’impianto sia quella prescritta Vedere paragrafo RIEMPIMENTO IMPIANTO.

125

Intervento di sicurezza per mancanza di circolazione. (controllo effettuato tramite un sensore di temperatura)

Premere per almeno 2 secondi il tasto

128

Perdita di fiamma

Premere per almeno 2 secondi il tasto

129

Perdita di fiamma in accensione

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

130

Intervento sonda NTC fumi per sovratemperatura

Premere per almeno 2 secondi il tasto

133

Mancata accensione (N° 5 tentativi)

Premere per almeno 2 secondi il tasto

134

Valvola gas bloccata

Premere per almeno 2 secondi il tasto

135

Errore interno di scheda

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

Errore collegamento valvola gas

154

Test di controllo sonda mandata/ritorno

Chiamare il centro assistenza tecnica autorizzato

6. SPEGNIMENTO DELLA CALDAIA

Per lo spegnimento della caldaia occorre togliere l’alimentazione elettrica dell’apparecchio mediante l’interruttore bipolare. Nel modo di funzionamento “Spento -protez.antigelo-” la caldaia rimane spenta ma i circuiti elettrici restano in tensione ed è attiva la funzione antigelo.

7. RIEMPIMENTO IMPIANTO

Verificare periodicamente che la pressione, letta sul manometro “B”, ad impianto freddo, sia di 1 – 1,5 bar. In caso di pressione bassa, agire sul rubinetto “A” di caricamento della caldaia (figura a lato).

Si raccomanda di porre particolare cura nella fase di riempimento dell’impianto di riscaldamento. In particolare aprire le valvole termostatiche eventualmente presenti nell’impianto, far affluire lentamente l’acqua al fine

di evitare formazione di aria all’interno del circuito primario finché non si raggiunge la pressione necessaria al funzionamento. Infine eseguire lo sfiato degli eventuali elementi radianti all’interno dell’impianto. BAXI non si assume alcuna responsabilità per danni derivati dalla presenza di bolle d’aria all’interno dello scambiatore primario dovuta ad errata o approssimativa osservanza di quanto sopra indicato.

La caldaia è dotata di un pressostato idraulico che, in caso di mancanza d’acqua, non consente il funzionamento della caldaia.

Se si dovessero verificare frequenti diminuzioni di pressione chiedere l’intervento del SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA AUTORIZZATO.

Tabella riepilogativa codici errori Baxi Luna Platinum+

ANOMALIE ed ERRORI Luna Platinum+

Le anomalie visualizzate sul display sono identificate dal simbolo e da un numero 

Se sul display appare il simbolo l’anomalia richiede un RESET da parte dell’utente.
Per RESETTARE la caldaia, premere per 2 secondi il tasto .

TABELLA DELLE ANOMALIE 
10 Sensore sonda esterna
20 Sensore NTC di mandata
28 Sensore NTC fumi
40 Sensore NTC di ritorno
50 Sensore NTC sanitario (solo per modello solo riscaldamento con bollitore)
52 Sensore sanitario solare (se abbinato un impianto solare)
73 Sensore collettore solare (se abbinato un impianto solare)
83 Problema di comunicazione tra scheda caldaia e unità comando. Probabile corto circuito sul cablaggio.
84 Conflitto d’indirizzo tra più unità di comando (anomalia interna) 321 Sensore NTC sanitario guasto 98 Accessorio non rilevato (*)
109 Presenza d’aria nel circuito di caldaia (anomalia temporanea)
110 Intervento termostato di sicurezza per sovratemperatura. (pompa bloccata o aria nel circuito di riscaldamento)
111 Intervento elettronico di sicurezza per sovratemperatura
117 Pressione circuito idraulico troppo alta
118 Pressione circuito idraulico troppo bassa
109 Presenza d’aria nel circuito di caldaia (anomalia temporanea)
125 Intervento di sicurezza per mancanza di circolazione. (controllo effettuato tramite un sensore di temperatura) 
128 Perdita di fiamma
130 Intervento sonda NTC fumi per sovratemperatura 133 Mancata accensione (N°4 tentativi) 
151 Anomalia interna scheda caldaia 
152 Errore generico di parametrizzazione
153 Reset forzato per aver tenuto premuto il tasto di Reset per più di 10 secondi
160 Anomalia funzionamento ventilatore
343 Errore generico di parametrizzazione del solare (se abbinato un impianto solare) 109 Presenza d’aria nel circuito di caldaia (anomalia temporanea)
384 Luce estranea (fiamma parassita – anomalia interna)  385 Tensione di alimentazione troppo bassa 
386 Soglia velocità ventilatore non raggiunta
430 Intervento di sicurezza per mancanza di circolazione (controllo effettuato tramite un sensore di pressione)
432 Termostato di sicurezza scattato a causa della temperatura troppo elevata o messa a terra mancante (E110)

Tabella riepilogativa codici errori Baxi Prime

ANOMALIE ed ERRORI BAXI PRIME

Codici di anomalia ANOMALIA TEMPORANEA

VISUALIZZAZIONE DISPLAY CALDAIA

DESCRIZIONE ANOMALIE TEMPORANEE

CAUSA

Codice gruppo

Codice specifico

 

Controllo / Soluzione

H.01

.00

Mancata comunicazione temporanea tra valvola gas e scheda di caldaia.

ERRORE SCHEDA PRINCIPALE

Configurare CN1/CN2 Sostituire la scheda principale

H.01

.05

Raggiunto valore massimo delta di temperatura tra mandata e ritorno.

CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE

Controllare circolazione caldaia/impianto Attivare un ciclo di deaereazione manuale Controllare pressione impianto
ALTRE CAUSE
Controllare pulizia scambiatore Controllare funzionamento sensori di temperatura Controllare collegamento sensori di temperatura

H.01

.08

Aumento temperatura di mandata troppo rapido in riscaldamento. Blocco temporaneo 10 minuti.

CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE

Controllare circolazione caldaia/impianto Attivare un ciclo deaereazione manuale Controllare pressione impianto
ALTRE CAUSE
Controllare pulizia scambiatore Controllare funzionamento sensori di temperatura Controllare collegamento sensori di temperatura

H.01

.14

Raggiunto valore massimo di temperatura di mandata.

CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE

Controllare circolazione caldaia/impianto Attivare un ciclo deaereazione manuale

H.01

.18

Mancanza circolazione acqua (temporanea).

CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE

Controllare pressione impianto
Attivare un ciclo deaereazione manuale Controllare funzionamento pompa Controllare circolazione caldaia/impianto ERRORE SENSORI TEMPERATURA Controllare funzionamento sensori di temperatura Controllare collegamento sensori di temperatura

H.01

.21

Aumento temperatura di mandata troppo rapido in sanitario. Blocco temporaneo 10 minuti.

CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE

Controllare pressione impianto
Attivare un ciclo deaereazione manuale Controllare funzionamento pompa Controllare circolazione caldaia/impianto ERRORE SENSORI TEMPERATURA Controllare funzionamento sensori di temperatura Controllare collegamento sensori di temperatura

H.02

.02

Attesa inserimento parametri di configurazione (CN1,CN2).

CONFIGURAZIONE CN1/CN2 MANCANTE

Configurare CN1/CN2

H.02

.03

Parametri di configurazione (CN1,CN2) inseriti non correttamente.

Controllare configurazione CN1/CN2 Configurare CN1/CN2 corretti

H.02

.04

Parametri di scheda illeggibile.

ERRORE SCHEDA PRINCIPALE

Configurare CN1/CN2 Sostituire la scheda principale

H.02

.06

Pressione circuito di riscaldamento bassa.

Controllare pressione impianto e ripristinare Controllare pressione del vaso d’ espansione Controllare perdite caldaia / impianto

H.03

.00

Mancata identificazione parte di sicurezza della caldaia.

ERRORE SCHEDA PRINCIPALE

Sostituire la scheda principale

H.03

.01

Mancata comunicazione circuito di comfort (errore interno scheda di caldaia).

ERRORE SCHEDA PRINCIPALE

Sostituire la scheda principale

H.03

.02

Perdita temporanea della fiamma.

PROBLEMI ELETTRODO

Controllare collegamenti elettrici elettrodo Verificare stato elettrodo ALIMENTAZIONE GAS
Controllare press. alimentazione gas Controllare taratura della valvola gas CONDOTTO SCARICO FUMI
Verificare terminale scarico fumi e aspirazione aria Controllare tensione elettrica di alimentazione

13 7732085(1-05/19)

ANOMALIA PERMANENTE (NECESSITA DI RESET)

VISUALIZZAZIONE DISPLAY CALDAIA

DESCRIZIONE ANOMALIE PERMANENTI CHE RICHIEDONO UN RESET

CAUSA

Codice gruppo

Codice specifico

Controllo / Soluzione

E.00

.04

Sensore temperatura di ritorno non connesso

PROBLEMA SENSORE/COLLEGAMENTO

Controllare funzionamento sensore di temperatura Controllare collegamento sensore/scheda

E.00

.05

Sensore temperatura di ritorno in corto circuito

PROBLEMA SENSORE/COLLEGAMENTO

Controllare funzionamento sensore Controllare collegamento sensore/scheda

E.01

.04

Perdita di fiamma rilevata per 5 volte in 24 ore (con bruciatore acceso)

ALIMENTAZIONE GAS

Controllare press. alimentazione gas

Controllare taratura della valvola gas Verificare terminale scarico fumi e aspirazione aria Controllare tensione elettrica di alimentazione

E.01

.11

Numero di giri del ventilatore errato

PROBLEMA SCHEDA/VENTILATORE

Cambiare unità aria-gas

E.01

.12

Temperatura rilevata dal sensore di ritorno maggiore della temperatura di mandata

PROBLEMA SENSORI/COLLEGAMENTO

Controllare l’ inversione di posizione dei sensori Controllare corretta posizione sensore mandata Controllare temperatura ritorno in caldaia Controllare funzionamento sensori

E.01

.17

Mancanza circolazione acqua (permanente)

CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE

Controllare pressione impianto
Attivare un ciclo deaerazione manuale Controllare funzionamento pompa Controllare circolazione caldaia/impianto ERRORE SENSORI
Controllare funzionamento sensori di temperatura Controllare collegamento sensori di temperatura

E.01

.20

Raggiunto valore massimo per temperatura fumi

SCAMBIATORE LATO FUMI OSTRUITO

Verificare pulizia scambiatore

E.02

.00

Caldaia in fase di reset

VISUALIZZAZIONE RESET IN CORSO

Attendere fine reset

E.02

.07

Pressione circuito di riscaldamento bassa (permanente)

Controllare pressione impianto e ripristinare Controllare pressione del vaso d’ espansione Controllare perdite caldaia /impianto

E.02

.16

Timeout comunicazione con memoria interna scheda di caldaia

ERRORE SCHEDA PRINCIPALE

Verificare eventuali disturbi elettromagnetici Sostituire la scheda principale

E.02

.17

Mancata comunicazione permanente tra valvola gas e scheda di caldaia

ERRORE SCHEDA PRINCIPALE

Verificare eventuali disturbi elettromagnetici Sostituire la scheda principale

E.02

.19

Modifica stato dip-switch j=1 (paragrafo 6.6.1)

MODIFICA CONFIGURAZIONE CALDAIA

Premere il tasto reset per 2 secondi

E.02

.20

Modifica stato dip-switch j=2 (paragrafo 6.6.1)

MODIFICA CONFIGURAZIONE CALDAIA

Premere il tasto reset per 2 secondi

E.02

.21

Modifica stato dip-switch j=3 (paragrafo 6.6.1)

MODIFICA CONFIGURAZIONE CALDAIA

Premere il tasto reset per 2 secondi

E.02

.47

Connessione con dispositivo esterno non riuscita

ERRORE COLLEGAMENTO ELETTRICO

Verificare collegamento X14-A / X12-B Sostituire la scheda connessioni elettriche

E.02

.48

Configurazione dispositivo esterno non riuscita

Verificare le istruzioni del dispositivo esterno

E.04

.00

Anomalia valvola gas

ERRORE SCHEDA PRINCIPALE

Sostituire la scheda principale

E.04

.01

Sensore temperatura di mandata in corto circuito

PROBLEMA SENSORI/COLLEGAMENTO

Controllare collegamento sensore/scheda Controllare funzionamento sensore

E.04

.02

Sensore temperatura di mandata non connesso

PROBLEMA SENSORI/COLLEGAMENTO

Controllare collegamento sensore/scheda Controllare funzionamento sensore

E.04

.03

Superamento Temperatura Massima di mandata

CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE

Controllare circolazione caldaia/impianto Attivare un ciclo deaerazione manuale Controllare funzionamento sensori

7732085(1-05/19) 14

E.04

.04

Sensore fumi in corto circuito

MALFUNZIONAMENTO SENSORE FUMI

Controllare funzionamento sensore fumi Controllare collegamento sensore/scheda

E.04

.05

Sensore fumi non connesso

PROBLEMA SENSORE/COLLEGAMENTO

Controllare funzionamento sensore fumi Controllare collegamento sensore/scheda

E.04

.06

Raggiunto valore critico di temperatura fumi

OSTRUZIONE CAMINO

Controllare ostruzione camino

MALFUNZIONAMENTO SENSORE FUMI

Controllare funzionamento sensore

E.04

.08

Raggiunto il valore massimo di temperatura di sicurezza

CIRCOLAZIONE INSUFFICIENTE

Controllare pressione impianto
Attivare un ciclo deaerazione manuale Controllare funzionamento pompa Controllare circolazione caldaia/impianto ALTRE CAUSE
Controllare funzionamento termostato sicurezza Controllare collegamento termostato sicurezza

E.04

.10

Accensione del bruciatore fallita dopo 5 tentativi

ALIMENTAZIONE GAS

Controllare press. alimentazione gas Controllare collegamento elettrico valvola gas Controllare taratura della valvola gas Controllare funzionamento valvola gas PROBLEMI ELETTRODO Controllare collegamenti elettrici elettrodo Verificare stato elettrodo
ALTRE CAUSE
Controllare funzionamento ventilatore Controllare stato dello scarico fumi (ostruzioni)

E.04

.12

Mancata accensione per rilevamento fiamma parassita

Controllare il circuito di terra Controllare tensione elettrica di alimentazione.

E.04

.13

Rotore del ventilatore bloccato

PROBLEMA SCHEDA/VENTILATORE

Verificare collegamento scheda con ventilatore Cambiare unità aria-gas

E.04

.17

Guasto circuito di comando valvola gas

ERRORE SCHEDA PRINCIPALE

Sostituire la scheda principale

Cosa fare in caso di guasto prima di chiamare un tecnico 

Gli errori comuni da evitare prima di chiamare un centro Assistenza Tecnico BAXI:

  • Verificare che nell’impianto ci sia pressione almeno 1 Bar, si vede sul display o nel manometro sotto la caldaia, questo farà scattare uno di questi errori 117 e se troppo alta errore 118. Quindi occorre ripristinare la pressione attraverso il rubinetto di riempimento colore blu chiaro nella parte sottostante la caldaia.
  • Controllare che ci sia Gas nell’impianto. Quindi controllare che sia il contatore Gas,  che il rubinetto gas sotto la caldaia siano aperti.
  • In caso il display sia spento verificare l’alimentazione che arrivi in caldaia. Può darsi che inavvertitamente avete spento l’interruttore o staccato la spina.

Dopo aver effettuato questi semplici passaggi Vi esortiamo sempre a chiamare il centro assistenza Tecnico Autorizzato BAXI.

Link per richiedere assistenza baxi: https://www.baxi.it/privati/centri-assistenza-autorizzati

Telefono per richiedere assistenza: Tel. +39 0424 517.800

Email per richiedere assistenza: servizioclienti@baxi.it 

Vai alla descrizione della Caldaia Ariston Genus One Net e acquista in sicurezza.

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. 

info@prodottomigliore24.it

Copyright 2021  Prodottomigliore24.it

Privacy Policy

Prodotto Migliore 24 consiglia acquisti e suggerisce di comprare ciò che utile, cercando di rispettare l'ambiente e il suo valore.  Se avete oggetti che non ritenete più necessari, potete donarli ad associazioni o ad amici o persone bisognose. La natura Vi ringrazierà.